Reading Time: 3 minutes

Solitamente accade camminando per strada o se si è da solo sui mezzi pubblici: ti fermi a guardare le persone attorno a te e alcune di loro ti fissano come se volessero ucciderti. No, non sei tu quello sbagliato, e nemmeno loro, queste persone staranno sicuramente pensando a cosa cucinare per cena, a che regalo comprare o se arriveranno in tempo a destinazione. Potrebbe trattarsi di Resting Bitch Face.

resting bitch face
Oliviero Toscani – Razza Umana (Fonte eliconie.info)

 

Cos’è la Resting Bitch Face (O RBF)

In italiano questa sindrome è tradotta in “faccia da stronza”. Si tratta di un insieme di fattori che fa risultare l’espressione facciale come arrabbiata o disgustata. Può capitare che tu traduca lo sguardo di qualcuno verso un’altra persona in una brutta occhiataccia, quando invece è un semplice spostamento degli occhi.

Per il principio secondo cui “Ognuno sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla, sii gentile”, un po’ tutti dovremmo andare incontro al nostro prossimo e cercare di superare le apparenze.

via GIPHY

Come capire se qualcuno è affetto da Resting Bitch Face

Premesso che è difficile decifrare anche le espressioni rilassate dei nostro familiari, ci sono alcuni modi per capire se qualcuno è arrabbiato o si tratta solo di genetica. Nel caso in cui tu abbia il dubbio di esserne affetto, c’è un test da fare, una semplice prova che da una fotografia analizza i tratti del tuo viso e ti dà le percentuali di arrabbiatura, tristezza o felicità.

Come funziona il RBF test

Basta caricare una foto da una url o dal computer /smartphone e il sistema sarà in grado di darti le percentuali delle tue espressioni. Sono suddivise in:

  • Neutralità
  • Felicità
  • Tristezza
  • Ira
  • Sorpresa
  • Spavento
  • Disgusto
  • Disprezzo

Io l’ho provata su di una mia foto che ritrae una situazione molto lontana dall’essere arrabbiato o triste, eppure la mia condizione fisica non era delle migliori, quindi in foto non sono venuta in forma smagliante.

resting bitch face
Come puoi essere arrabbiato a Positano?

 

resting bitch face
I tratti del viso che vengono esaminati dal RBF test

 

resting bitch face
I risultati tradotti in stati d’animo

LEGENDA

Lowed: Palpebra abbassata

Open: Occhio aperto

Closed: Bocca chiusa

Unknown: Probabilmente per la mia posizione il sistema non è riuscito a decifrare il tratto

Questo è il test, per quanto dettagliati possano essere, i suoi risultati sono sempre frutto di un meccanismo. Ci sono persone, soprattutto anziani, che hanno vissuto una vita difficile e ne portano semplicemente sul viso i segni, e per questo potrebbero sembrare cattive, ma sono invece delle buonissime persone.

Il test rimane comunque un buono strumento di analisi, come anche l’esperienza o l’esame di coscienza. Perchè qualcuno dovrebbe avercela con noi se siamo convinti di non avergli fatto alcun torto?

Puoi fare il test seguendo questo link

Grazie per aver letto questo bizzarro articolo, volevo approcciarmi al tema della RBF e l’ho trovata una buona idea legarla a quello del rispetto dell’altro. Per quanto ne so, un buon modo di accettare sé stessi viene dall’accettare i propri simili. A questo proposito ti consiglio la lettura di altri post:

10 frasi che ti faranno crescere

Lascia nei commenti il tuo pensiero, è importante per me modellare ciò che leggi in base alle tue tendenze.

Buon divertimento

Debora

 

Lascia un commento